Il Rovescio del Pensiero

Si insinua informe il rovescio del pensiero
allineato all’ultima ombra eretta
sullo spigolo dell’aria
che manca al morso come alla fame
Spiovente è la mancanza intorno al mio essere negata
Fremo nei sogni di reminiscenze accadute
e poi…
Indosso le ossa
come multistrato di pelle stanca
spalancata dinanzi al tuo abbandono
che gioca in cerchio e mi muore addosso
Per una stretta al petto imploro
e consumandomi di attesa aspetto
come nuda orma dinanzi al falò dell’ultima voce
cantata alla Notte ed al suo Obliquo Avvenire
@Runa