.non era l’ultimo bacio.

catsvcv

[ s e a v e s s i p o t u t o ]

/ avrei chiuso quel bacio in un’onda d’aria , avrei dato al fiato il tremore leggero di un lago .
/ avrei chiesto al tempo di trattenere se stesso un attimo ancora [ q u i a c c a n t o ]
e gli avrei chiesto di lasciarsi addormentare [ d e n t r o ] sulle bocche di chi ci parlava accanto e ci raccontava senza sapere spingendoci nell’oltre di una vita non qualunque
ma schiusa in profilo di giunco che ci adornava inconsapevole nelle ore spettrali di un ultimo giorno [ a n d a t o ] ancora da aspettare e per sempre lasciarlo andare .
/ avrei chiuso quel bacio con una morsa salina [ c o m e f a i l m a r e d i n o t t e ]
lo avrei protetto dal vento gelido di quell’inverno inconsapevole
e lo avrei tenuto ancora per un po segreto / disteso sulla bocca come cosi nelle mani
[ e lo avrei protetto come fanno gli occhi grandi di una madre ]
/ avrei lambito con fame le sterpaglie del nostro nido
con quell’ultimo fiato lasciato dal cuore al nostro arrivo
ed allora avrei capito [ s e n z a n u l l a d a d i r e ]
che con quel bacio avrei lasciato per sempre le armi .
/ avrei zittito per sempre il cuore e mi sarei diretta verso nuova memoria .
con la punta della tua lingua mi sarei ridisegnata [ d i p i e t r a ]
e mi sarei spaiata nelle parole più assurde
[ quelle che si lasciano sul cuscino di un giardino siderale e sulle labbra
con le rotondità calde della notte ]

©Runa

30 pensieri su “.non era l’ultimo bacio.

  1. Ecco come segnare i solchi di un bacio nei frammenti sparsi della nostra memoria/pelle…e farlo con miele appiccicoso ma con l’acre sapore di un frutto acerbo non del tutto maturato, ma il cui sapore ci fa rabbrividire…hai un penna di stile, bella Runa.

    Piace a 1 persona

    • le parole vanno appiccicate , vanno impregnate , vanno lasciate assorbire , e non sempre con il succo dolce del cuore , ma come dici tu ” con l’acre sapore ” che può essere perfettamente quello dell’anima , lasciata annegare nella notte più buia e poi dopo fatta risalire per potersi far mangiare .
      grazie del bel pensiero , queste condivisioni a pieno inchiostro mi mancavano davvero .
      NoTTe*

      Piace a 1 persona

  2. A memoria non ricordo di aver letto qualcosa di più bello di ciò che sto leggendo in questa scorpacciata letteraria. Scrivi divinamente e peggio ciò che scrivi è fatalmente vero….reale…tanto aspro quanto gustoso. Non so come mi sono imabattuto sul tuo blog – ma ciò che leggo mi rende piccolo piccolo dinnanzi a tanta bellezza. In sincera onestà…magia

    Piace a 1 persona

    • Assolutamente. Non sminuire il tuo essere . Chiunque metta arte nella propria vita è destinato ad essere unico e grande .

      Io …
      Io ciò che scrivo sono , è la passione verso la parola ad unirmi ai fogli bianchi , cerco di farlo nel migliore dei modi o per lo meno per come meglio mi rappresenta . Diversamente null’altro saprei raccontare .

      Grazie di cuore ☺

      "Mi piace"

      • Più che sminuire…è esaltare l’emozione che doni e saper dire apertamente e con grande sentimento ( pee le parole ) sei grande – come mai sarò. Leggero tutto del tuo blog perché so che insegnerai me tanto – e io che vivo con le parole ho trovato una magnifica scenografia da te ideata. Per il resto hai pienamente ragione

        "Mi piace"

      • Parole contro parole / parole con altre parole .
        Leggere alleggerisce l’anima ma nel contempo la riempie di quei significati di cui necessita per renderla più grande , forte e significativa.
        Di cuore , emozionata , grazie*

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...