.aculei di memorie.

dolciastre follie
è cosi irreale il tributo
che dono alla pena .
ho battezzato le ipocondrie
con malsane idolatrie
nulla può lenire il fuoco
delle nebulose malinconie.
ho quanto basta di piena sul cuore
per serigrafare gli argini
di ogni singolo dolore
o recondita forma
di polvere e sinfonia .

c’è sempre un punto di rottura nell’angolo del pensiero , una fragile scheggia ramata che si fa anomalia fra i ricordi .
è da lontano che cerco la serenità dei passi , è nell’estrarre aculei di memorie che mi accorgo di essere pietra e poi rantolo d’aria .
ho assunto forme d’onda e contorni di aridità nell’eterno bivio fra l’esistere sommesso e la reale condizione , ma non sempre riesco a trattenere la voce della notte che mi rinchiude nella cava dell’anima .
torno sempre al punto di rottura , fra le lande silenziose della solitudine e il tormento sanguinante del cuore .
è come un vizio il dolore .
un nastro di seta in endovena .

©Runa

on air : https://www.youtube.com/watch?v=MPP9U9dHqaQ

Annunci

6 pensieri su “.aculei di memorie.

  1. Non sono in grado di commentarla…è poesia autorizzata all’ infinito. Quella poesia che stordisce e si prende qualcosa di te portandolo dove solo l’emozione nello scartare parole può. Non ho la competenza per giudicare…ma lo dico spesso a tutti quelli che incontro vagando..che leggerti significa elevare la propria visione della poetica e tu sei magistralmente quell’ eccellenza che fa amare la poesia. Bravissima..

    Piace a 1 persona

    • invece lo hai fatto , nel modo migliore , stordendo me di meraviglia e lusinga . quando scrivo penso poco al risultato finale , nel rileggermi comprendo il ” danno ” che ogni parola ha creato emotivamente .
      non sono l’eccellenza , ma mi onora sapere che questo dire ti lascia qualcosa , a te , agli altri , e nel lasciare la vostra impressione , a me ! grazie *

      Mi piace

  2. C’è sempre un ago, un aculeo, un fendente che sbuca dai tuoi versi. Quel senso di sofferenza mai sopito, eppur velato dalla luce del tuo canto letterario. Lo sento, lo percepisco, ed è sia la tua forza che la tua eterna dannazione. Fai pace con i tuoi demoni, tesoro mio. Sei pura aurora. :*

    Piace a 1 persona

    • Saranno anche Demoni ma non provo di certo rancore per loro , fanno parte di me e non sarei ciò che sono se non li avessi avuti al mio fianco a ricordarmi che con un passo indietro sarei potuta sprofondare . Graxie mia cara amica , sempre presente ♥

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...