. il buio oltre il vizio .

aggiungo la notte all’avanzare di un’altra notte
una selvatica conseguenza imperfetta
un raccapricciante esigere di luna
che specula la mia volontà
oltre di buio , oltre ogni accadere
mentre lascio le mani nude
e l’anima esposta , a te .

aggiungo il tremore al battito del cuore
l’ossigeno dei discorsi fatti
e la lingua unta di ogni altro bacio mancato
mentre la possibilità del ricordo si lega
con un orlo d’amianto sulla superficie
piuttosto che alla memoria
fatta di verità diverse , le tue .

aggiungo il potere a questo vizio di perdere
il dominio alla cessata volontà
aggiungo il mio corpo al tuo
e in ogni lembo mi estraggo carne
viva e impudica
con una sola possibilità di sopravvivenza
che si emette dal tuo grido al mio pianto , per noi .

©Runa

on air : https://www.youtube.com/watch?v=BPKFfcomdZA

Annunci

.un desiderio innocuo.

posso essere l’ombra che ti assale
inesplorata di ogni oscurità che necessita la tua anima .
innocua e nociva
mentre il seme della tua follia
adempie al compito di scontrarsi con la carne
nel mio destino .
amandach.jpg

Desidero esser corpo
nuovamente
.svuotarmi di quell’essenziale
mancante
che riemerge come latte
dalla pelle nell’inesattezza dell’anima
scomposta dal dolore uniforme
nel mentre
all’altezzosa armonia di un grande amore vissuto
dono un’ombra che striscia
sviando
il teorema della luce
mancante.

©Runa

on air : https://www.youtube.com/watch?v=v8ZKgJLSoYI

.le forme che ho avuto.

tumblr_mus29uVk3g1sj8g82o1_500.jpg

di tutte le forme che ho avuto
ricordo la tua_alterata ed altezzosa
_cosi inquieta e simbiotica
fatta di pensieri di carne
accaduti all’ improvviso
mentre i gesti come arpeggi fra le dita
si fanno persuasione e frenesia

nel riportarmi dissoluta _quasi in bilico
a questa tua ombra replicata
impercorribile nel mio stesso gesto lussurioso
mi avverto pulsante
con accenni di contaminata salvezza
che come un desiderio innocuo
di menzogna distrugge

di questa trama di luce a cui ho dato il tuo nome
ne ho sdrucito il verbo
ed il senso sincero dell’ardore
come in tutte le replicate ore
interrotte dalle bocche a masticare astinenza
_come il vuoto che hai lasciato
in tutte le forme clandestine che in questa vita ho avuto

©Runa

on air : https://www.youtube.com/watch?v=1XHU6Zk240c

.la più bella poesia.

b492e2116c17a0ad10832cd9def83ea9--pale-skin-human-art.jpg

se solo la mia più bella poesia d’amore
fosse stata come erba dolce quietata al sole
smarrita e innocente come il primo verbo fatto parola

se solo il mio cuore fosse stato come un canto misterioso
nel vento avrei nascosto il dolore
e soffiato via l’anima mia dalle nubi notturne

se solo la mia più dolce poesia fosse stata fatta di luce
l’avrei sigillata fra i boschi e lasciata danzare
fra i rami che al mattino si dissetano di rugiada

se solo il mio cuore fosse stato creato da un respiro breve
al primo anelito d’amore sarei stata viva
e compiuta accanto a te / densa come nelle notti piene di miele

©Runa

on air : https://www.youtube.com/watch?v=GbNgS3u3Rwg